AREE DI INTERESSE

Le unità territoriali

MAPPA GENERALE

Comuni con agglomerati

produttivi

MAPPE

Agglomerati per

province

Unità Territoriale n. 1

Località: AVEZZANO
Indirizzo: via Newton snc 67051, Avezzano (AQ)
Telefono: 0863 509437
Fax: 0863 497067

L’Agglomerato industriale di Avezzano rientra nella Provincia di L’Aquila ed è costituito unicamente dal Comune di Avezzano. Esso costituisce una delle aree nodali del sistema insediativo e produttivo regionale, in quanto riveste una posizione strategica rispetto alle vie di comunicazione essendo raggiungibile facilmente dal Lazio, dalla Campania, dalle Marche, dalla Direttrice Est-Ovest via autostrada e via treno da tutto l’Abruzzo.

L’area è ubicata ad un’altitudine media sul livello del mare di 670 metri con una distanza di circa 4 Km. dal centro di Avezzano, di 110 Km. da Pescara, di 105 Km. da Roma, di 61 Km. da L’Aquila e di 200 Km. da Napoli.

Le infrastrutture di collegamento all’area sono concentrate sull’uscita del casello di Avezzano, dove si incontrano la A-25, il Centro Smistamento Merci della Marsica, la SR 690 “Superstrada del Liri”, la SR 578 “Salto Cicolana” e la SS 5 Tiburtina. La stazione di Avezzano consente di accedere al Consorzio industriale mediante le rispettive linee FS Pescara-Roma e Avezzano-Roccasecca.

A poca distanza dall’area industriale si incrocia la strada provinciale Circonfucense, importante arteria di collegamento lunga 59 chilometri, che raggiunge i Comuni dell’ampio bacino del Fucino ed anche la via di accesso anche al Centro Spaziale Piero Fanti – Telespazio il primo e più importante “Teleporto” al mondo per usi civili.

Esistono reti di servizio a tutto l’agglomerato per la fornitura di energia elettrica, di gas metano, alimentato dal metanodotto Chieti-Rieti, di acqua potabile e industriale oltre a una rete fognaria con separazione di acque bianche e nere, che colleghi l’agglomerato al depuratore di Avezzano in corso di realizzazione.

La consistenza delle aziende nell’area industriale è di 141 stabilimenti (censiti).

L’imprenditoria è costituita prevalentemente da imprese di piccole dimensioni, le cui attività manifatturiere prevalenti sono la carpenteria, la lavorazione del metallo, la produzione di carta, di processori di memorie e di quadri elettrici.

Unità Territoriale n. 2

Località: CASOLI
Indirizzo: Contrada Selva Piana, 100 66043, Casoli (CH)
Telefono: 0872 993284
Fax: 0872 993284

L’agglomerato industriale del Sangro ricade nella provincia di Chieti e comprende 9 agglomerati industriali, per circa 300 aziende distribuite nei Comuni di Atessa-Paglieta, Casoli, Lanciano, Guardiagrele, Fara S. Martino, Fallo, Castelfrentano e Mozzagrogna.

Le infrastrutture di accesso all’area sono:

  • i caselli autostradali di Lanciano e Val di Sangro della A14;
  • le stazioni ferroviarie di Torino di Sangro e San Vito-Lanciano sulla linea ferroviaria adriatica da cui parte la linea ferroviaria Sangritana;
  • i porti di Ortona e di Pescara;
  • l’aeroporto di Pescara.

All’interno dell’area industriale si collocano infrastrutture importanti, tra le quali, ad esempio, il raccordo ferroviario tra la linea F.S Adriatica e l’agglomerato industriale di Atessa, della lunghezza complessiva di circa 13 chilometri ed un parco di presa e consegna ubicato nel Comune di Fossacesia, costituito da piazzali attrezzati ed un ulteriore binario della lunghezza di oltre 3 chilometri con annesso un fabbricato servizi. Tale infrastruttura raccorda l’agglomerato industriale di Atessa-Paglieta alla linea ferroviaria adriatica nella stazione FS di Torino di Sangro che è anche scalo merci attrezzato. Annesso all’opera infrastrutturale è da considerare anche il parco ferroviario in località Saletti presso l’agglomerato industriale di Atessa con piazzali ferroviari attrezzati e con un’area servita da binari per le manovre e la sosta dei carri con relativi servizi annessi. In questa area industriale è molto attivo il servizio di trasporto merci su rotaia gestito dalla società Trenitalia Cargo S.p.A..

Esiste una rete viaria fittissima di collegamento tra i diversi lotti degli agglomerati industriali e le strade di accesso all’autostrada A14. Nell’area industriale sono presenti imprese di rilevanza internazionale, come la Honda Italia Industriale SpA e la Sevel SpA. Sono inoltre presenti importanti industrie alimentari come il Pastificio F.lli De Cecco Di Filippo SpA.

Tra i servizi offerti significative sono le reti per la fornitura di energia elettrica, gas metano, acqua potabile e industriale e la rete fognaria per le acque bianche e nere.

Per quanto riguarda le attività manifatturiere si segnala la prevalenza della produzione di macchine e apparecchi meccanici, metallo e prodotti in metallo, prodotti alimentari, bevande e tabacco, mezzi di trasporto, prodotti tessili e abbigliamento.

Unità Territoriale n. 3

Località: L’AQUILA
Indirizzo: via San Crisante, 3 67100, L’Aquila (AQ)
Telefono: 0862 22500
Fax: 0862 762254

L’Agglomerato industriale aquilano comprende i tre agglomerati industriali di Bazzano, Pile e Sassa.

1) Agglomerato industriale di Bazzano

L’agglomerato industriale di Bazzano dista circa 5 chilometri dal centro di L’Aquila, 104 chilometri da Pescara, 122 chilometri da Roma ed è posto ad una altitudine di 613 metri s.l.m.

L’agglomerato dista 125 chilometri dal porto di Ortona e 104 chilometri dal porto di Pescara.

Inoltre dista 151 chilometri dall’aeroporto di Roma Fiumicino e 97 chilometri dall’aeroporto di Pescara. Il casello autostradale più vicino è quello di L’Aquila est a circa quattro chilometri, che la immette sull’autostrada A24 Roma-Teramo, infine la strada statale 17 è a 0,1 chilometri.

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Paganica, a 0,1 chilometri sulla linea ferroviaria Terni-L’Aquila-Sulmona. La stazione ferroviaria di Avezzano sulla linea Roma-Pescara è a 50 chilometri.

Le infrastrutture interne all’agglomerato industriale di Bazzano, attraversato dalla SS17 e dalla linea ferroviaria Terni-L’Aquila-Sulmona e riguardano:

  • la viabilità completa nel comparto Nord dell’agglomerato e parzialmente realizzato nel comparto Sud che è attraversato dalla SP per Monticchio;
  • il raccordo ferroviario esclusivo della società Agriformula il cui stabilimento è ubicato nel comparto Sud, con la stazione FS di Paganica che è anche scalo merci;
  • le reti per la fornitura di energia elettrica in esercizio completamente nel comparto Nord e in parte nel comparto Sud, di gas metano con alimentazione da parte della ml metanodotto SNAM Chieti-Rieti, in esercizio completo nel comparto Nord e relativamente al solo lotto AGRIFORMULA nel comparto Sud, ecc.

La consistenza aziendale è costituita da circa 90 stabilimenti per un totale di 1.675 addetti fissi, occupati in diverse attività economiche.

2) Agglomerato industriale di Pile

L’agglomerato industriale di Pile è ubicato a circa 3 chilometri dal centro di L’Aquila nella parte Ovest e dista 107 chilometri da Pescara e 120 chilometri da Roma. E’ caratterizzato da una altitudine media sul livello del mare di 628 metri.

La distanza dal porto di Ortona e da quello di Pescara è rispettivamente di circa 128 e 107 chilometri. Dall’aeroporto di Roma Fiumicino l’agglomerato dista circa 149 chilometri e 100 dall’aeroporto di Pescara.

Il casello autostradale più vicino è quello di L’Aquila ovest a 2 chilometri che collega l’agglomerato industriale di Pile all’autostrada A 24. La stazione ferroviaria più vicina è quella di L’Aquila distante 2 chilometri.

Le infrastrutture interne all’agglomerato industriale di Pile riguardano:

  • la viabilità stradale che è in esercizio in tutti e tre i comparti dell’agglomerato a cui si accede dalla SS17 Antrodoco-L’Aquila;
  • la linea ferroviaria Terni-L’Aquila-Sulmona che lambisce i tre comparti dell’agglomerato e dal comparto est la stazione di L’Aquila dista Km 1,5;
  • le reti per la fornitura di energia elettrica, gas metano, acqua potabile e industriale ecc. che sono attualmente in esercizio;
  • la rete fognaria che è collegata al depuratore del comune di Pile.

L’agglomerato industriale consta di circa 87 aziende.

3) Agglomerato industriale di Sassa

L’agglomerato industriale di Sassa è di recente approvazione ed è ubicato a 6 chilometri ad ovest del centro di L’Aquila. Non è ancora dotato di infrastrutture, ma è collegato con la vicina stazione ferroviaria di Sassa e con l’aeroporto di Preturo. Il casello autostradale di L’Aquila ovest è distante 5 chilometri.

Il tessuto imprenditoriale è costituito da imprese di piccole e medie dimensioni.

Le attività manifatturiere prevalenti riguardano la fabbricazione di macchine ed apparecchiature elettriche ed ottiche; la produzione di prodotti chimici e di fibre sintetiche ed artificiali; l’industria alimentare.

Unità Territoriale n. 4

Località: SULMONA
Indirizzo: via dell’Industria, 1 67039, Sulmona (AQ)
Telefono: 0864 253051
Fax: 0864 253581

L’Agglomerato industriale di Sulmona ricade nella provincia di L’Aquila comprende due Comuni Sulmona e Pratola Peligna ed è ubicato ad un’altitudine media sul livello del mare di 360 metri, a circa, 4 Km. dal centro di Sulmona e a 6 Km. dal centro di Pratola Peligna. I principali centri urbani di riferimento sono L’Aquila e Pescara, rispettivamente a 64 e 67 Km. Aziende insediate n. 9 Pratola Peligna n. 143 Sulmona

Le principali infrastrutture di collegamento all’area riguardano:

  • i porti di Pescara e di Ortona,
  • l’Aeroporto Internazionale d’Abruzzo Pasquale Liberi,
  • l’aeroporto Roma-Fiumicino,
  • l’autostrada A 25 Torano-Pescara nel casello di uscita Sulmona-Pratola Peligna,
  • la SS 17 dell’Appennino Abruzzese Apulo Sannitico, la SS 5 Tiburtina e la SS 690 Superstrada del Liri all’uscita del casello di Avezzano della A 25 direzione Sora-Cassino.

Per quanto riguarda i collegamenti su ferro, l’area industriale dista 1 Km dalla stazione di Sulmona sulla Linea FS Pescara-Roma, che rappresenta la destinazione finale della linea FS Terni-Rieti-L’Aquila-Sulmona e la stazione di partenza della linea FS Sulmona-Carpinone.

Tra i servizi offerti dall’area, sono in esercizio reti per la fornitura di energia elettrica, gas metano, acqua potabile e industriale, fibra ottica, raccordo Ferroviario, Impianto di Depurazione, Impianto Chimico Fisico

Per quanto riguarda le attività manifatturiere le più sviluppate nell’agglomerato riguardano la produzione di metallo, prodotti alimentari, bevande, prodotti tessili, abbigliamento e produzione di mezzi di trasporto.

Unità Territoriale n. 5

Località: TERAMO
Indirizzo: via Potito Randi, 8 64100, Teramo (TE)
Telefono: 0861 210960 – 0861 211096
Fax: 0861 219165 – 0861 217367

L’Agglomerato Industriale di Teramo ricade nella Provincia di Teramo e comprende 6 Comuni e 10 agglomerati, facenti parte dell’intera Area Industriale della Provincia di Teramo, con circa 208 aziende registrate.

Gli agglomerati industriali, con i relativi accessi alle infrastrutture, sono di seguito descritti:

  1. a) Atri-Piani Sant’Andrea

Secondo la fonte informatica dell’Ente gestore, le aziende insediate in questo agglomerato industriale risultano essere 8 circa e l’accessibilità è offerta dal telaio infrastrutturale che segue.

Il casello autostradale più vicino (“Atri-Pineto”) è a 5 chilometri e consente l’immissione all’autostrada A14, mentre l’agglomerato industriale dista 9 chilometri dalla stazione ferroviaria “Pineto-Atri” ubicata sulla linea ferroviaria adriatica.

L’aeroporto di riferimento dell’area è quello di Pescara a 40 chilometri, mentre a 35 si trova il porto di Pescara. Il centro urbano di riferimento è Teramo ubicato a 39 chilometri, mentre Pescara si trova a circa 30 chilometri.

  1. b) Canzano

L’agglomerato industriale si trova a 13,5 chilometri dal centro di Teramo; la stazione ferroviaria sulla linea FS Teramo-Giulianova è a 4 chilometri.

L’aeroporto di riferimento è quello di Pescara a 59 chilometri; infine dista dal Porto di Pescara circa 55 chilometri;

Importante per l’agglomerato è la superstrada Teramo-Mare, inaugurata a Dicembre 2006, fino al casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo che funge da raccordo tra l’autostrada A14 e l’autostrada A 24 Teramo-L’Aquila- Roma. Le aziende insediate in questo agglomerato industriale risultano essere 2.

  1. c) Castellalto-Castelnuovo Vomano

La consistenza delle aziende dell’agglomerato industriale è 35 unità circa.

L’agglomerato industriale si trova a 18 chilometri dal centro di Teramo, a 10 chilometri dal casello della A14 di Roseto degli Abruzzi, a 16 dalla stazione ferroviaria di Roseto degli Abruzzi, a 48 chilometri dall’aeroporto di Pescara e 43 dal porto di Pescara.

Una infrastruttura di servizio importante è l’autoporto di Roseto degli Abruzzi.

  1. d) Castellalto-Montecchia/Case Molino

L’agglomerato industriale è ubicato a 14 chilometri dal centro di Teramo, a 7 chilometri dal casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo della A14, a 3,5 chilometri dalla linea ferroviaria Teramo- Giulianova, a 58 chilometri dall’aeroporto di Pescara e a 54 dal porto di Pescara. Le aziende presenti risultano essere 35 circa.

Importante per l’agglomerato è la superstrada Teramo-Mare, inaugurata fino al casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo che funge da raccordo tra l’autostrada A14 e l’autostrada A 24 Teramo-L’Aquila- Roma.

  1. e) Castellato – Villa Zaccheo

La consistenza delle aziende presenti nell’agglomerato è di 25 unità circa.

L’agglomerato industriale è ubicato a 15 chilometri dal centro di Teramo, a 6 dal casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo sulla A14, a 2 chilometri dalla linea ferroviaria Teramo – Giulianova, a 57 dall’aeroporto di Pescara e a 53 chilometri dal porto di Pescara.

Importante per l’agglomerato è la superstrada Teramo-Mare, fino al casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo che funge da raccordo tra l’autostrada A14 e l’autostrada A 24 Teramo-l’Aquila-Roma.

  1. f) Teramo – Piane Sant’Atto

La consistenza delle aziende presenti nell’agglomerato è di 100 unità circa.

L’agglomerato è situato a 10 chilometri dal centro di Teramo, a 8 dal Casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo della A14, a pochi metri dalla stazione ferroviaria sulla linea FS Teramo -Giulianova che è sita nell’agglomerato. L’aeroporto di Pescara è a 60 chilometri, il porto di Pescara a 55 chilometri.

Importante per l’agglomerato è la superstrada Teramo-Mare, fino al casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo che funge da raccordo tra l’autostrada A14 e l’autostrada A 24 Teramo-L’Aquila- Roma.

  1. g) Sant’Egidio alla Vibrata – Destra Tronto

L’agglomerato industriale è situato a 27 chilometri dal centro di Teramo e dista 0,5 chilometri dalla superstrada San Benedetto -Ascoli. Ha un casello autostradale dedicato, inoltre, il casello autostradale di San Benedetto del Tronto sulla A 14 si trova a 14 chilometri. La stazione ferroviaria di riferimento è Porto D’Ascoli a 20 chilometri sulla linea ferroviaria adriatica.

L’aeroporto di Falconara-Ancona è a 75 chilometri, quello di Pescara a 80 chilometri, il porto di Pescara a 75 chilometri quello di Ancona a 80 chilometri. La consistenza delle aziende presenti nell’agglomerato è di 3 unità.

  1. h) Teramo – Travazzano

L’agglomerato industriale si trova a 3 chilometri dal centro di Teramo, a 27 chilometri dal casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo della A 14. La stazione ferroviaria di Teramo è a 3 chilometri sulla linea FS Teramo – Giulianova. L’aeroporto di Pescara è a 77 chilometri, mentre il porto dista 75 chilometri.

L’agglomerato industriale può beneficiare della superstrada Teramo- Mare, fino al casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo, che funge da raccordo tra l’autostrada A14 e l’autostrada A 24 Teramo-L’Aquila- Roma. Non vi sono aziende insediate.

  1. i) Teramo – Villa Pavone

L’agglomerato industriale è localizzato a circa 2 chilometri dal centro di Teramo a 17 chilometri dal casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo dell’A14.

La stazione ferroviaria di Teramo è a 2 chilometri, l’aeroporto di Pescara è a 70 chilometri, mentre il porto è a 68 chilometri.

Importante per l’agglomerato è la superstrada Teramo-Mare, fino al casello autostradale di Teramo – Giulianova – Mosciano Sant’Angelo, che funge da raccordo tra l’autostrada A14 e l’autostrada A 24 Teramo-L’Aquila- Roma. Qui non vi sono aziende insediate ed è stato inoltre adottato un Piano per la restituzione dell’area alla pianificazione comunale.

  1. l) Pineto

L’agglomerato industriale è localizzato a circa 42 chilometri dal centro di Teramo a 8 chilometri dal casello autostradale di Pineto – Atri dell’A14.

La stazione ferroviaria di Pineto è a 7 chilometri, l’aeroporto di Pescara è a 41 chilometri, mentre il porto è a 35 chilometri.

Qui non vi sono aziende insediate, il piano è ancora da attuare.

In generale il tessuto imprenditoriale è costituito prevalentemente da imprese di piccole e medie dimensioni.

In merito alle attività manifatturiere, si segnala la prevalenza della produzione di gomma, ceramica per sanitari e costruzioni meccaniche.

Unità Territoriale n. 6

Località: VASTO
Indirizzo: via Ciccarone, 98/E 66054, Vasto (CH)
Telefono: 0873 367519 – 0873 364049
Fax: 0873 59585

L’area considerata, ricadente nella Provincia di Chieti, è strutturata negli agglomerati industriali di San Salvo (Comune di San Salvo), Vasto-Punta Penna (Comune di Vasto), Val Sinello 2 (Comuni di Gissi, Scerni e Monteodorisio) che possono essere considerati i più importanti del comprensorio, sia per dimensioni che per sviluppo industriale, nonchè Cupello (Comune di Cupello), Valle del Trigno 2 (Comuni di Celenza sul Trigno e Dogliola), Val Sinello 1 (Comuni di Casalbordino e Pollutri), Valle del Trigno 1 (Comuni di Fresagrandinara e Lentella), Guilmi, Roccaspinalvetri e Furci, quest’ultimi contituiti da piccoli agglomerati ubicati nelle zone interne del comprensorio e costituiti per lo più da aziende artigianali.

Di seguito si riporta la descrizione dei 3 principali agglomerati:

L’agglomerato Industriale di San Salvo è ubicato a un chilometro dal centro abitato di San Salvo, a sei chilometri da Vasto e a 80 da Pescara. Ha un’altezza media sul livello del mare di 30 metri.

Le principali infrastrutture di accesso all’agglomerato industriale sono il Porto di Vasto Punta Penna a 12 chilometri, il porto di Termoli a 20, il Porto di Ortona a 60 e quello di Pescara a 85.

Gli aeroporti di accesso sono quelli di Pescara a 83 chilometri e di Foggia “Gino Lisa” a 113 chilometri.

Il casello autostradale più vicino è quello di Vasto Sud a un chilometro sull’autostrada A14 Bologna -Canosa. Le strade di accesso sono costituite dalla SS16 Adriatica a un chilometro, la SS86 a 8,5 chilometri e la SP Trignina a 1,5 chilometri.

La stazione ferroviaria di riferimento all’area è la stazione di Vasto-San Salvo, ubicata a 4 chilometri sulla linea ferroviaria adriatica.

Le principali infrastrutture interne all’agglomerato industriale realizzate sono:

  • il collegamento stradale con il Casello della A14, Vasto Sud, con la SS650 e con la SS16 Adriatica;
  • il collegamento stradale con la stazione FS di Vasto-San Salvo;
  • il completamento della viabilità di accesso dalla SS650 all’autoporto di San Salvo; è altresì in via di completamento la viabilità interna, con riguardo alla zona sud -ovest;
  • il raccordo ferroviario interno allo stabilimento della DENSO SPA, con due parchi di presa e consegna a servizio collettivo, in uso anche dalla società PILKINGTON SPA. Il raccordo è gestito dalla società Sangritana.

Le reti in esercizio per la fornitura di energia elettrica, gas metano, acqua potabile e acqua industriale in tutto l’agglomerato e le reti fognarie di acque bianche e nere in esercizio e confluenti all’impianto di depurazione.

Nell’agglomerato industriale di San Salvo ci sono numerosi stabilimenti aziendali.

L’agglomerato Industriale di Vasto Punta Penna è ubicato nel tratto prospiciente il promontorio di Punta Penna. Esso dista 0,5 chilometri dal Porto industriale attrezzato di Vasto Porto, 63 chilometri dall’aeroporto di Pescara, 120 km dall’aeroporto di Foggia “Gino Lisa”.

L’accesso più vicino all’autostrada A14 è il casello di Vasto Nord a 5 chilometri, mentre la SS16 è ubicata a 0,5 chilometri. La stazione ferroviaria più vicina sulla linea Adriatica è Vasto Porto a 0,5 chilometri.

Le infrastrutture interne all’agglomerato riguardano:

  • la SS 16 Adriatica che attraversa l’agglomerato, diventando lo sbocco di una rete viaria interna completata a nord della ferrovia ed in fase di completamento a Sud;
  • il collegamento viario al porto (c.d.Strada della Penna);
  • il raccordo ferroviario collegato allo scalo Vasto Lebba al servizio delle aziende insediate a Nord della SS 16 e gestito dalla Società Sangritana.

Le reti per la fornitura di energia elettrica in esercizio su tutto l’agglomerato, la rete di distribuzione del gas metano è in esercizio nella parte Nord dell’agglomerato, mentre è mancante nella parte sud. Le reti di acqua potabile e industriale sono in esercizio e distinte. Esiste infine la rete fognaria a servizio della zona nord della ferrovia, convogliata al depuratore, mentre non è stata completata la rete di raccolta a servizio della zona Sud caratterizzata dall’utilizzo di fosse biologiche.

L’agglomerato industriale presenta numerosi stabilimenti aziendali.

L’agglomerato Industriale di Val Sinello 2 (Comuni di Gissi, Scerne e Monteodorisio) è ubicato lungo la vallata del Fiume Sinello, a 20 chilometri da Vasto e a 60 da Pescara. Ha un’altezza media sul livello del mare di 100 metri.

Le principali infrastrutture di accesso all’agglomerato industriale sono il Porto di Vasto Punta Penna a 15 chilometri, il porto di Termoli a 40, il Porto di Ortona a 40 e quello di Pescara a 65.

Gli aeroporti di accesso sono quelli di Pescara a 63 chilometri e di Foggia “Gino Lisa” a 133 chilometri.

Il casello autostradale più vicino è quello di Vasto Nord sull’autostrada A14 Bologna -Canosa posto a circa 10 chilometri. Le strade di accesso sono costituite dalla SS16 Adriatica a 10 chilometri.

La stazione ferroviaria di riferimento all’area è la stazione di Vasto Lebba, ubicata a 12 chilometri sulla linea ferroviaria adriatica.

Le principali infrastrutture interne all’agglomerato industriale realizzate sono:

  • il collegamento stradale con il Casello della A14, Vasto Nord e con la SS16 Adriatica;
  • il collegamento stradale con la stazione FS di Vasto Lebba;

Le reti in esercizio per la fornitura di energia elettrica, gas metano e acqua potabile in tutto l’agglomerato e le reti fognarie di acque bianche e nere in esercizio e confluenti all’impianto di depurazione.

Tra le attività manifatturiere, il Comprensorio del Vastese presenta una marcata specializzazione nel settore della meccanica, dei mezzi di trasporto ed apparecchiature elettriche e nel settore del vetro.

Va anche evidenziato il sistema agroalimentare dell’area che è fortemente specializzato nella produzione e nella trasformazione di uva.